Termini e condizioni

Termini e condizioni generali della società DRY-ICE-ENERGY GmbH, 82031 Grünwald

I seguenti termini e condizioni generali si applicano a tutti i contratti, consegne e altri servizi di Dry-Ice-Energy ai propri clienti. Si applicano anche a tutti i futuri rapporti d'affari, anche se non espressamente concordati nuovamente. Condizioni divergenti del cliente, che non riconosciamo espressamente, non sono vincolanti per noi, anche se non le contraddiciamo espressamente. I seguenti termini e condizioni generali si applicano anche se eseguiamo l'ordine del cliente senza riserve a conoscenza di condizioni contrastanti o divergenti del cliente.

§ 1 Offerta - Documenti di offerta

  1. Possiamo accettare un ordine del cliente che si qualifica come un'offerta per concludere un contratto di acquisto entro 2 settimane inviando una conferma d'ordine o inviando i prodotti ordinati entro lo stesso periodo.
  2. Le nostre offerte sono soggette a modifiche e non vincolanti, a meno che non le abbiamo espressamente designate come vincolanti.
  3. Ci riserviamo i nostri diritti di proprietà, copyright e altri diritti di proprietà su illustrazioni, calcoli, disegni e altri documenti. Il cliente può trasmetterli a terzi solo con il nostro consenso scritto, indipendentemente dal fatto che li abbiamo contrassegnati come riservati. Se non accettiamo l'offerta del cliente entro il periodo di cui al § 1 (1), questi documenti devono esserci restituiti immediatamente.   
  4. Allo scopo di decidere sulla costituzione, l'attuazione o la risoluzione del rapporto contrattuale, utilizziamo valori di probabilità, il cui calcolo include, tra le altre cose, i dati sull'indirizzo.

§ 2 Prezzi - Termini di pagamento

Salvo diversa indicazione nella conferma d'ordine, i nostri prezzi si applicano “franco fabbrica”.

  1. L'imposta sul valore aggiunto legale non è inclusa nei nostri prezzi; sarà indicato separatamente in fattura al tasso legale il giorno della fatturazione.
  2. Salvo diversa indicazione nella conferma d'ordine, il prezzo di acquisto è dovuto per il pagamento netto (senza detrazione) entro 14 giorni dalla data della fattura. Un pagamento si considera effettuato solo quando possiamo smaltire l'importo. In caso di pagamento tramite assegno, il pagamento si considera effettuato solo al momento dell'incasso dell'assegno.
  3. A meno che non sia stato stipulato un accordo sul prezzo fisso, ci riserviamo il diritto di apportare variazioni di prezzo ragionevoli a causa di variazioni di salari, materiali e costi di distribuzione per le consegne effettuate 3 mesi o più tardi dopo la conclusione del contratto.
  4. I nostri dipendenti e agenti commerciali o quelli da noi altrimenti autorizzati non sono autorizzati ad accettare pagamenti.
  5. Se il cliente è inadempiente a un pagamento, si applicano le disposizioni di legge.
  6. Il cliente ha diritto alla compensazione, anche in caso di reclami o domande riconvenzionali, solo se le contropretese sono state legalmente stabilite, riconosciute da noi o non sono contestate. Il cliente è autorizzato ad esercitare un diritto di ritenzione solo se la sua domanda riconvenzionale si basa sullo stesso rapporto contrattuale.

§ 3 tempi di consegna

  1. Date di consegna o scadenze che non siano state espressamente concordate come vincolanti sono esclusivamente informazioni non vincolanti. Il termine di consegna specificato non inizia fino a quando le questioni tecniche e commerciali non sono state chiarite. Allo stesso modo, tutti gli obblighi che incombono su di lui devono essere adempiuti correttamente e in tempo dal cliente.
  2. Nel caso in cui un ritardo nella consegna di cui siamo responsabili sia basato sulla violazione colposa di un obbligo contrattuale essenziale, per cui la colpa dei nostri rappresentanti o ausiliari è imputabile a noi, siamo responsabili secondo le disposizioni di legge con la stipula che in questo caso la responsabilità per danni si basa sul danno prevedibile e tipicamente verificatosi è limitata.
  3. In caso contrario, in caso di ritardo nella consegna di cui siamo responsabili, il cliente può richiedere un risarcimento forfettario del 3% del valore di consegna, ma non più del 15% del valore di consegna, per ogni settimana intera di ritardo.
  4. È esclusa ogni ulteriore responsabilità per un ritardo nella consegna di cui siamo responsabili. Restano inalterati gli altri diritti legali e diritti del cliente a cui ha diritto oltre alla richiesta di risarcimento danni a causa di un ritardo nella consegna di cui siamo responsabili.
  5. Se il cliente è inadempiente all'accettazione, abbiamo il diritto di chiedere il risarcimento del danno subito e qualsiasi spesa aggiuntiva. Lo stesso vale se il cliente viola colpevolmente il suo dovere di collaborare. Con il verificarsi di inadempienza di accettazione o di inadempienza del debitore, il rischio di deterioramento accidentale e perdita accidentale passa al cliente.       

§ 4 Trasferimento del rischio al momento della spedizione

Se la merce viene spedita al cliente su richiesta del cliente, il rischio di perdita accidentale o deterioramento accidentale della merce passa al cliente al momento della spedizione al cliente, al più tardi quando lascia lo stabilimento / magazzino. Ciò vale indipendentemente dal fatto che la merce venga spedita dal luogo di adempimento o da chi sostiene i costi di trasporto.

§ 5 Garanzia / responsabilità per difetti

  1. Nella misura in cui il cliente è un commerciante registrato, il cliente può rivendicare i difetti solo se il cliente ha debitamente ottemperato ai suoi obblighi di ispezione e reclamo ai sensi del § 377 HGB.
  2. In caso di difetto nell'articolo acquistato per il quale siamo responsabili, abbiamo diritto a prestazioni supplementari sotto forma di rimozione del difetto o alla consegna di un articolo nuovo e privo di difetti. Il cliente deve concederci un periodo ragionevole per le prestazioni successive. In caso di rimedio al difetto, sosterremo le spese necessarie nella misura in cui queste non aumentano perché l'articolo acquistato si trova in un luogo diverso dal luogo di adempimento.
  3. Se la prestazione successiva è fallita, il cliente può scegliere se richiedere una riduzione del prezzo di acquisto (riduzione) o recedere dal contratto.
  4. Non sussistono reclami per vizi in caso di scostamenti solo insignificanti dalla qualità concordata, in caso di solo deterioramento insignificante dell'usabilità, in caso di usura naturale, nonché danni che si verificano dopo il trasferimento del rischio come un risultato di manipolazione errata o negligente, uso eccessivo, risorse operative inadeguate o dovuto a particolari influenze esterne, che non sono richieste dal contratto. In caso di riparazioni o modifiche improprie eseguite dal cliente o da terzi, non sussiste alcun reclamo per difetti per questo o per le relative conseguenze.
  5. Siamo responsabili in conformità con le disposizioni di legge se il cliente fa valere richieste di risarcimento danni basate su dolo o colpa grave, incluso dolo o negligenza grave da parte dei nostri rappresentanti o agenti ausiliari. A meno che non siamo accusati di violazione intenzionale del contratto, la responsabilità per i danni è limitata al danno prevedibile, che si verifica tipicamente.
  6. Siamo responsabili secondo le disposizioni di legge se violiamo colpevolmente un obbligo contrattuale essenziale; in questo caso, tuttavia, la responsabilità per danni è limitata al danno prevedibile, che si manifesta tipicamente.
  7. La responsabilità per lesioni colpose alla vita, agli arti o alla salute rimane inalterata.
  8. Se non diversamente stabilito sopra, la responsabilità è esclusa.
  9. Le richieste di risarcimento danni da parte del cliente a causa di un difetto scadono 1 anno dopo la consegna della merce.

§ ritenzione 6 del titolo

  1. Ci riserviamo la proprietà dell'articolo acquistato fino al ricevimento di tutti i pagamenti del contratto di acquisto. Se il cliente agisce in violazione del contratto, in particolare in caso di mancato pagamento, abbiamo il diritto di riprendere l'articolo acquistato. In caso di ritiro dell'articolo acquistato, recederemo dal contratto. Dopo aver ritirato l'oggetto acquistato, siamo autorizzati a smaltirlo; i proventi della vendita devono essere saldati a carico del cliente - meno ragionevoli costi di smaltimento.
  2. Il cliente è tenuto a trattare con cura l'oggetto acquistato e ad assicurarlo adeguatamente al valore di sostituzione a proprie spese. Gli interventi di manutenzione e ispezione che si rendano necessari devono essere eseguiti in tempo utile dal cliente a proprie spese.
  3. Se terzi accedono ai beni riservati, in particolare sequestri, il cliente indicherà la nostra titolarità e ce lo comunicherà immediatamente in modo che possiamo far valere i nostri diritti di proprietà. Se la terza parte non è in grado di rimborsarci i costi giudiziari o extragiudiziali sostenuti in questo contesto, il cliente ne sarà responsabile.

§ 7

Per il paese in cui consegniamo l'articolo acquistato, garantiamo che i diritti di proprietà commerciale di terzi non sono in conflitto con il loro utilizzo.

§ 8 Luogo di giurisdizione - Luogo di esecuzione

  1. Il foro competente esclusivo per tutte le controversie tra noi e il cliente derivanti dai contratti conclusi tra noi e il cliente è, se il cliente è un commerciante, persona giuridica di diritto pubblico, fondo speciale di diritto pubblico o in Germania senza un luogo di giurisdizione, la sede aziendale di Dry-Ice-Energy a Grünwald. Tuttavia, abbiamo il diritto di citare in giudizio il cliente nel suo luogo di residenza e / o attività.
  2. Il luogo di adempimento è la nostra sede aziendale a Grünwald.
  3. La legge della Repubblica Federale di Germania; la validità della legge sulle vendite delle Nazioni Unite è esclusa.

Download PDF dei termini e delle condizioni

(A partire da ottobre 2014)